NOEMA Home SPECIALS › La casa del futuro
Tecnologie e Società
Main
Introduzione
La domotica
La tecnologia al servizio della salute e dell’ambiente
L’impatto emotivo prodotto dagli ambienti interni
La casa abile per i non abili
Conclusioni
Bibliografia e webgrafia

 

La casa del futuro

Marcella Benedetti

 

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Progettazione dei contenuti per i nuovi media
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2004/2005
Programma del corso (pdf, 40 Kb)]

 

domotica

 

Spesso la tecnologia domotica è vista come appannaggio di privilegiati facoltosi, o comunque come uno strumento di autoaffermazione applicato alle piccole e superflue comodità quotidiane. Non è sempre così: ci sono casi in cui le innovazioni tecnologiche sono utilizzate per fini terapeutici e di ricerca medica. Il fine di tale progetto è quello di consentire a disabili motori ed anziani un graduale reinserimento nell'ambiente domestico, e di abituarli all'utilizzo di tecnologie in grado di offrire loro una quasi totale autonomia e una maggiore sicurezza, oltre alla possibilità di evitare lo sradicamento sociale e familiare.