NOEMA Home SPECIALS › Computer Graphics
Tecnologie e Società
Main
Breve storia
della Computer
Graphics
Applicazioni
della Computer
Graphics
Il sistema
grafico
Creazione di
un'immagine
Processo di
formazione
dell’immagine
Creare
un'animazione
con Maya
Sitografia
e bibliografia

 

Computer Graphics

Matteo Passerini

 

[Ricerca realizzata per l'esame del Corso di Progettazione dei contenuti per i nuovi media
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2003/2004
Programma del corso (pdf, 24 Kb)]

 

 

Gli oggetti in computer graphics sono specificati attraverso primitive geometriche quali punti, linee e poligoni. In genere si deve specificare il tipo di primitiva e un insieme finito di posizioni spaziali, dette vertici. Alle primitive si associano anche informazioni che specificano in che modo esse reagiscono alla luce (parametri di materiale). L'insieme degli oggetti forma la scena da visualizzare. [...] L'osservatore forma l'immagine degli oggetti. La stessa scena produce immagini diverse se vista da osservatori diversi. La luce emessa dalle sorgenti viene riflessa dagli oggetti ed è raccolta dall'occhio / obiettivo dell'osservatore.