NOEMA Home SPECIALS › Il montaggio digitale
Tecnologie e Società
Main
Il montaggio dall'epoca pre-meccanica al digitale
Montaggio analogico vs montaggio digitale
Il montaggio digitale
Il program o timeline
Creare delle transizioni
Creare effetti
Creare titoli
Conclusioni
Bibliografia

 

Il montaggio digitale

di Federica Silvagni

 

[Ricerca realizzata per il Corso di Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa
(prof. Pier Luigi Capucci), DAMS, Università di Bologna, A.A. 2001/2002
Programma del corso: nuovo ordinamento (pdf, 10 Kb); vecchio ordinamento (pdf, 12 Kb)]

 

 

La moviola ha fatto la sua comparsa nelle sale montaggio alla metà degli anni venti. Si è entrati così nell'era meccanica del montaggio dopo una prima fase di diffidenza per questo mezzo. Con gli anni novanta subentra l'era digitale, e il montaggio dei lavori audio-visuali viene eseguito fondamentalmente al computer. Si è avuta quindi la possibilità di passare da un montaggio lineare ad uno non lineare e ciò ha comportato un notevole risparmio di tempo, non essendo più necessario dover rimontare il video ex novo ad ogni nuova evenienza. Nel presente special viene fornita una dettagliata analisi di un software di montaggio, il MEDIA 100, abituale strumento di lavoro della stessa relatrice.