Feedback – Inter-acto ergo sum

Dal 26 al 28 giugno si svolgerà a San Casciano in Val di Pesa (Firenze) Feedback, festival di arte dedicato all'interattività e promosso dall'associazione omonima. L'evento presenterà agli spettatori una mostra itinerante di opere interattive esposte in vari punti di del paese: la via principale, la biblioteca, la terrazza panoramica, spazi pubblici e privati che saranno parte di un unico percorso fatto di esperienze diverse e stimolanti.

From: Neri Torcello

L’associazione culturale Feedback presenta:

Feedback – Inter-acto ergo sum
Festival di Arti Interattive

San Casciano in Val di Pesa (Firenze) dal 25 al 28 giugno 2009
Inaugurazione giovedì 25 giugno ore 18.00
presentazione evento presso auditorium Macchiavelli della Banca di Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino

A cura di
Neri Torcello, Cristina Trivellin e Martina Coletti

Artisti: Marco Brianza, Massimo Cittadini, Armando Comin, Max Coppeta, Ale Guzzetti, Salvatore Iaconesi, Gruppo Làbun, Shadi Lahham, Le Malerbe, Kirsten Julia Lockie, Molleindustria, Francesco Monico, Tommaso Tozzi. Gruppo di studenti del terzo anno della scuola di Media Design & Arti Multimediali – Naba: Fabio Mattia, Stefano Rigamonti, Elena Pellegrini, Viviana Protti, Ilaria Bambini e Marco Furlanetto. Il gruppo ha lavorato sotto la supervisione del Prof. Derrick De Kerckhove. Sezione studenti della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte – Accademia di Belle Arti di Carrara: Alessio Chierico, Alessandro de Palma, Gabriele Dini, Carlotta Premazzi, Maurizio Marco Tozzi.

Dal 26 al 28 giugno si svolgerà a San Casciano in Val di Pesa (Firenze) Feedback, festival di arte dedicato all’interattività e promosso dall’associazione omonima. L’evento presenterà agli spettatori una mostra itinerante di opere interattive esposte in vari punti di del paese: la via principale, la biblioteca, la terrazza panoramica, spazi pubblici e privati che saranno parte di un unico percorso fatto di esperienze diverse e stimolanti.

Attraverso le opere esposte – installazioni interattive, Net.art, performance – e le iniziative collaterali, si vuole far vivere allo spettatore una serie di esperienze artistiche e umane, di rivelazioni in cui ci si scopre responsabili di ogni azione e si constata che solo il dialogo tra i soggetti e tra i diversi ambiti della conoscenza, ci restituisce la consapevolezza del nostro esistere in quanto strettamente connessi a tutto ciò che ci circonda.

I valori che Feedback porta avanti grazie alla diffusione dell’arte interattiva sono quelli della comunicazione e della cooperazione tra individui (intra e interspecifica), l’istruzione, la consapevolezza, la salvaguardia dell’ambiente e di tutte le specie viventi, il rispetto e la valorizzazione delle diversità. Dunque il festival si pone come evento d’arte principalmente divulgativo, che vuole riflettere e far riflettere sui cambiamenti che stanno interessando il mondo dell’arte e della società contemporanea, attraverso uno sguardo curioso in direzione dell’arte interattiva e più in generale dell’arte legata alle nuove tecnologie con un occhio di riguardo anche ai suoi scambi con quanto in atto in ambito scientifico.

In programma per venerdì 26 la proiezione del film documentario sulla nascita della roboetica: Ciao Robot (prodotto dalla Scuola di Robotica e Wodan Produzioni) introdotto dal regista Manuel Stefanolo; mentre sabato pomeriggio Pier Luigi Capucci introdurrà la conferenza Interacto ergo sum! e il successivo dibattito aperto al pubblico, nel quale arte e scienza si incontreranno sul tema dell’interazione; intervengono: Pier Luigi Capucci, Fani, Ale Guzzetti e Roberto Marchesini.

Nei giorni del festival saranno inoltre organizzati laboratori creativi per ragazzi e bambini.
L’evento, promosso dall’associazione culturale Feedback, è realizzato con il Patrocinio e il contributo del Comune di San Casciano in Val di Pesa e con il sostegno di: Banca di Credito Cooperativo del Chianti Fiorentino, Centro Commerciale Naturale “La Dolce Gita”, Perla Assicurazioni Snc.

Per informazioni: info@feedbackfestival.it
Programma dell’evento su:

Website: http://www.feedbackfestival.it


Oltre atomi e corpi: una post-riflessione su AE 2016 / Beyond atoms and bodies: a post-reflection on AE 2016


Dialogismi e biopoetiche / Dialogisms and biopoetics


Contemplating Greenness


Emergence of Creative Machines


Berg emotional soundscapes


The Art of Emotional Intelligence


Media fingerprints in the representation


La Cura Summer school


Regulation and Social Media: Speed Bumps or the Code 2.0


Beyond the map: an experiment in affective geographies


Note sulla Survey dei 15 anni di attività di Noema / Note on Noema’s 15th Anniversary Survey


Survey per i 15 anni di attività di Noema / Survey on Noema 15 years of activity


Noema, un’analisi su 15 anni di innovazione / an analysis on 15 years of innovation


L’età dell’ansia. Egloga post-digitale / The Age of Anxiety: a Post-digital Eclogue


Refounding Legitimacy Toward Aethogenesis


Staging Aliveness, Challenging Anthropocentrism: Subverting an Art Historical Paradigm


A Different Theory of Mediation for Technospaces


The Tesseract: between mediated consciousness and embodiment