Editing the Future

Editing the Future intende valorizzare l'aspetto teorico e l'indagine speculativa del rapporto arte-nuove tecnologie, premiando con una pubblicazione che sarà edita dal CASVA, sei tesi di laurea, svolte sull'argomento in questione. Per questo Milano in Digitale ha chiesto ai maggiori specialisti del settore di individuare presso le Accademie e le Università in cui insegnano, le ricerche più interessanti degli studenti che si sono laureati, dal 2006 ad oggi, su argomenti riguardanti la New Media Art.

From: Cristina Trivellin, Martina Coletti

Milano in Digitale presenta
Editing the Future
giovedì 22 ottobre 2009 – ore 14.30 – 19.00
Palazzo Affari ai Giureconsulti
Piazza Mercanti 2, Milano

a cura di Cristina Trivellin e Martina Coletti

Giovedì 22 ottobre, presso Palazzo Affari ai Giureconsulti di Milano, verrà presentato al pubblico Editing the future, progetto promosso dalla Fondazione D’Ars Oscar Signorini onlus con il Patrocinio dell’Assessorato al Tempo Libero del Comune di Milano e in collaborazione con il CASVA – Centro di Alti Studi sulle Arti Visive del Comune di Milano, con il sostegno del Forum Net Economy (Camera di Commercio di Milano e Provincia di Milano).

L’iniziativa è un’evoluzione della piattaforma Milano in digitale, che nasce nel 2006 come concorso rivolto ai giovani artisti che lavorano con le nuove tecnologie, promosso dalla Fondazione D’Ars Oscar Signorini onlus e sostenuto dall’Assessorato al Tempo Libero del Comune di Milano. Con la nuova sezione Editing the Future intende valorizzare anche l’aspetto teorico e l’indagine speculativa del rapporto arte-nuove tecnologie, premiando con una pubblicazione che sarà edita dal CASVA, sei tesi di laurea, svolte sull’argomento in questione. Per questo Milano in Digitale ha chiesto ai maggiori specialisti del settore di individuare presso le Accademie e le Università in cui insegnano, le ricerche più interessanti degli studenti che si sono laureati, dal 2006 ad oggi, su argomenti riguardanti la New Media Art.

In quale modo e in che termini la tecnologia e le scoperte scientifiche stanno influenzando la società e la cultura contemporanee, di che tipo è e sarà la comunicazione del nostro prossimo futuro, sono le domande alle quali si vuole cercare di dare una risposta attraverso le ricerche dei giovani studiosi e una Giornata di incontri con soggetti provenienti da esperienze diverse.

Partendo dalla rete di scambi e collaborazioni con importanti studiosi e artisti, creata negli anni dalle attività culturali della Fondazione D’Ars, dalla rivista D’Ars e dal concorso Milano in Digitale, l’iniziativa in questione completa il senso di un percorso dedicato alla promozione della cultura contemporanea e propone uno sguardo curioso e attento sui giovani, impegnati non solo nella pratica artistica, ma anche nella ricerca, nella sperimentazione e nello studio delle forme d’arte che indagano e riflettono sui nuovi volti della nostra metamorfica società.

La Giornata del 22 ottobre 2009 sarà dedicata alla presentazione delle tesi di laurea selezionate, da parte del gruppo di studenti provenienti da diversi atenei e accademie italiane. A seguire, i tutor chiamati a segnalare gli studenti partecipanti, animeranno la Tavola rotonda nella quale verranno approfonditi e dibattuti gli argomenti emersi dalle tesi. L’evento conterà sulla presenza di Antonio Caronia, Francesco Monico, Pier Luigi Capucci, Valentina Tanni, Paolo Rosa, Tommaso Tozzi. Oltre alle tesi segnalate dai tutor ve ne sarà una scelta tra i candidati di TESICAMP ( www.tesicamp.org), altro progetto sostenuto dal Forum Net Economy.

Sarà dato inoltre spazio alla presentazione di un case history, l’esperienza dell’azienda Epson che da sempre promuove e sostiene l’arte contemporanea, mettendo a disposizione degli artisti la sua esperienza nel campo della tecnologia.

L’intera manifestazione potrà essere seguita anche in streaming dal sito www.milanoindigitale.it e www.formeeting.it grazie alla collaborazione con Virtual Valley srl.
Ingresso libero fino esaurimento posti. Per registrarsi scrivere a: info@milanoindigitale.it

Contatti: info@milanoindigitale.it – Tel.: 02-860290

EDITING THE FUTURE
22 OTTOBRE 2009

ORE 14.30 – 19.00
PROGRAMMA

14.30  apertura evento
Cristina Trivellin, Martina Coletti
Ilaria Bonetti – Forum Net Economy
Rina la Guardia – CASVA

15.00  Case History
Silvia Carena – EPSON
Matteo Barberi – Virtual Valley

15.30 presentazione tesi

Simone Rovellini
Beuys e McLuhan: il corpo tre creatività e consapevolezza

Barbara Benedetti
Videoattivismo: dagli anni settanta ad oggi

Marta Roberti
Luoghi e figure della ripetizione

Laura Sansavini
Arte Robotica

Alessandro Fontana
Il cineludico: la percezione del pubblico nelle collusioni di genere tra cinema e
videogiochi

Elisa Quadrini
L’Arte in Second Life. Piattaforma partecipativa e interfaccia culturale

17.00 Tavola Rotonda
Antonio Caronia, Paolo Rosa, Francesco Monico, Pier Luigi Capucci, Valentina Tanni, Tommaso Tozzi

L’intera manifestazione potrà essere seguita anche in streaming dal sito www.milanoindigitale.it e www.formeeting.it grazie alla collaborazione con Virtual Valley srl.
Ingresso libero fino esaurimento posti. Per registrarsi scrivere a: info@milanoindigitale.it

Fondazione D’ARS-OSCAR SIGNORINI onlus
Giardino A. Calderini 3 (già via Sant’Agnese 3) 20123 Milano – Italia – tel. 02860290 www. dars.it e-mail: fondazione@dars.it
Iva 03429900966 codice fiscale 97285430159 – ccp 38253472

Website: http://www.milanoindigitale.it


Oltre atomi e corpi: una post-riflessione su AE 2016 / Beyond atoms and bodies: a post-reflection on AE 2016


Dialogismi e biopoetiche / Dialogisms and biopoetics


Contemplating Greenness


Emergence of Creative Machines


Berg emotional soundscapes


The Art of Emotional Intelligence


Media fingerprints in the representation


La Cura Summer school


Regulation and Social Media: Speed Bumps or the Code 2.0


Beyond the map: an experiment in affective geographies


Note sulla Survey dei 15 anni di attività di Noema / Note on Noema’s 15th Anniversary Survey


Survey per i 15 anni di attività di Noema / Survey on Noema 15 years of activity


Noema, un’analisi su 15 anni di innovazione / an analysis on 15 years of innovation


L’età dell’ansia. Egloga post-digitale / The Age of Anxiety: a Post-digital Eclogue


Refounding Legitimacy Toward Aethogenesis


Staging Aliveness, Challenging Anthropocentrism: Subverting an Art Historical Paradigm


A Different Theory of Mediation for Technospaces


The Tesseract: between mediated consciousness and embodiment