About Noema

Noema e le sue attività / Noema and its activities

 


Noema (nóēma, dal greco νόημα, “pensiero”, “concetto”, “idea”) è un sito sulle relazioni tra cultura, scienze e tecnologie e sulle loro reciproche influenze. Il termine “cultura” significa anche “abitudini”, “modi di vita”, “comunicazione”, “arte”, “società”, “economia”, “media”, “filosofia”…, mentre il termine “nuove tecnologie” va inteso in maniera più estesa della mera accezione digitale.
Noema è nato nel Novembre 1999, anche se ufficialmente è online dal Marzo 2000. Ma le sue radici risalgono più indietro nel tempo, a un’esperienza dei primi anni ’90: nel Marzo 1994 un piccolo gruppo dell’Università di Bologna pubblicava online NetMagazine, poi divenuto MagNet, primo magazine online in Italia e un’esperienza tuttora citata nei libri sul design delle interfacce.
Noema è sempre stato un magazine centrale nell’analisi delle trasformazioni dei sistemi culturali e con la sua rete di autori continua a esplorare la società nel suo evolversi. Nel 2003 è stato selezionato da RAI International come miglior sito italiano.
Noema ha anticipato e poi influenzato, per contenuti, logica e sezioni, decine di siti, non solo italiani, sugli argomenti delle relazioni tra cultura e tecnologie. Ha seguito il corso dell’evoluzione del web: prima puro HTML, poi database, aggiustamenti nell’interfaccia, fino ad arrivare nel 2004 alla terza versione che è rimasta praticamente invariata fino al 2010. Nel frattempo ha dato origine a diversi progetti, di varia natura, dalla didattica all’editoria, al giornalismo, all’Open Source, all’arte… Dal 2010 è alla versione 4.

Noema è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ravenna n. 1211 del 17/07/2003.

ISSN 2283-3145

 


Noema (nóēma, from Greek νόημα, “thought”, “concept”, “idea”) is a website devoted to the relationships and influences among culture, sciences and technologies. “Culture” also means “habits”, “lifestyles”, “communication”, “art”, “society”, “economy”, “media”, “philosophy”…, while “technologies” should be intended in a broader meaning than the mere digital realm.
Noema was born in November 1999 and it has been officially online since March 2000. But its roots date back to the beginning of ’90s: in March 1994 a small group at the University of Bologna published NetMagazine, then renamed in MagNet, the first online magazine in Italy, an experience which is still mentioned in the books on Interface Design.
Noema has always been a key magazine in the analysis of the cultural systems’ transformations, and it keeps on in exploring and monitoring the society’s evolution thanks to its net of authors. In 2003 RAI International selected it as best Italian website.
Noema has anticipated and influenced, for its contents, logics and sections, many websites on the relationships between culture and technologies, not only in Italy. The website followed the Web evolution, passing from pure HTML to databases and adjusting its interface until the 3rd release in 2004, which has remained unchanged until 2010. In the meanwhile Noema has originated many projects, from didactics to publishing, from journalism to Open Source, to art… Since 2010 it is at the release 4.

Noema is a journal registered at the Court of Ravenna, n.1211 – 17/07/2003.

ISSN 2283-3145

 


Attività di Noema [English below]

 


Noema activities

 


Dialogismi e biopoetiche / Dialogisms and biopoetics


Contemplating Greenness


Emergence of Creative Machines


Berg emotional soundscapes


The Art of Emotional Intelligence


Media fingerprints in the representation


La Cura Summer school


Regulation and Social Media: Speed Bumps or the Code 2.0


Beyond the map: an experiment in affective geographies


Note sulla Survey dei 15 anni di attività di Noema / Note on Noema’s 15th Anniversary Survey


Survey per i 15 anni di attività di Noema / Survey on Noema 15 years of activity


Noema, un’analisi su 15 anni di innovazione / an analysis on 15 years of innovation


L’età dell’ansia. Egloga post-digitale / The Age of Anxiety: a Post-digital Eclogue


Refounding Legitimacy Toward Aethogenesis


Staging Aliveness, Challenging Anthropocentrism: Subverting an Art Historical Paradigm


A Different Theory of Mediation for Technospaces


The Tesseract: between mediated consciousness and embodiment


Sul concetto di Media Art / On the Notion of Media Art